STUDIO SCIENTIFICO

Per verificare i risultati dell’uso del BIO RAM è stato utilizzato il metodo GDV.
Per comprovare i risultati abbiamo usato la tecnica GDV che si avvale del metodo scientifico sviluppato dal Dr. Konstantin Korotkov della Università di San Pietroburgo, Russia.

Consiste nell’ottenimento e nell’analisi computerizzata delle emissioni di elettrofotoni del campo energetico umano, basato sull’effetto Kirlian,  nella quale si misura il livello di stress, il livello di energia e l’equilibrio dell’energia degli organi, così come l’energia dei chakras considerati dalla Medicina Vedica.

Prima misurazione:

Stato iniziale della persona.

Protocollo utilizzato:

Applicazione del Bio Ram sul Chakra che presenta il maggior squilibrio.

Posizionamento del Bio Ram

nella zona del chakra cardiaco

per cinque minuti

Seconda misurazione

Si osserva un allineamento a partire dal chakra 4

Posizionamento del Bio Ram nella zona dei chakras 2 e 3 per cinque minuti ciascuno.
Terza misurazione:

15 minuti dopo

Osserviamo che si sono allineati i chakras a partire dal secondo

Posizionamento del Bio Ram per cinque minuti nel chakra base.
Osserviamo un aumento di energia e un allineamento di tutti i chakra.

Lettura iniziale:

Lettura dopo l’applicazione del BIORAM: